La Visura Targa PRA: di cosa si tratta?

visura-targa-pra

Nella Visura Targa PRA sono elencate le informazioni ufficiali della banca dati dell’ACI PRA (Pubblico Registro Automobilistico).

Questa scheda è disponibile per tutti i veicoli iscritti al registro, fatti salvi:

I veicoli immatricolati prima del 1993, i ciclomotori con cilindrata inferiore ai 50cc e alcune categorie di rimorchi; oltre ai veicoli agricoli, agli autobus, ai caravan e alle roulotte, alle barche e ai gommoni di qualsiasi tipo.

Nella visura sono presenti inoltre anche gli eventuali fermi amministrativi, i finanziamenti in corso, eventuali ipoteche e quant’altro.

Sempre nella stessa scheda è anche possibile reperire i dati dell’attuale proprietario, quali: nome e cognome, codice fiscale, data di nascita e indirizzo di residenza nel caso in cui si tratti di una persona fisica.

Viceversa, nel caso in cui il veicolo fosse intestato ad una persona giuridica è possibile verificare la partita IVA della stessa, la ragione sociale, la sede legale ed altri dati utili in tal senso.

E’ possibile ottenere una visura PRA in formato digitale?

Certo!

Anzi, attualmente il formato digitale rappresenta uno standard da diverso tempo.

Tuttavia, per tutti i veicoli immatricolati prima del 1993, è necessario fare apposita richiesta presso l’archivio cartaceo del PRA in quanto le stesse non sono state riportate digitalmente.

Che valore legale ha una Visura Targa PRA

La Visura Targa PRA non ha valore legale, in quanto essa è sprovvista di bollo; difatti per poter ottenere un documento legale a tutti gli effetti, è necessario richiedere al Pubblico Registro Automobilistico l’estratto cronologico.

Cosa serve per poter richiedere una Visura per Targa?

Per poter richiedere una visura per targa, è necessario semplicemente fornire i dettagli della stessa; senza necessariamente essere i possessori del veicolo in questione.

Per quanto riguarda la numerazione e l’assegnazione della targa, questi aspetti sono gestiti direttamente dalla Motorizzazione Civile.

La targa è anche riportata sul libretto di circolazione di ciascun veicolo circolante.

La stessa, attualmente è formata da 2 lettere, 3 numeri e a seguire altre 2 lettere.

Questo formato è stato messo a punto soltanto sul finire degli anni 90.

Su quali siti o piattaforme è disponibile la Visura Targa PRA?

In rete sono presenti diversi servizi che si occupano di erogare delle visure PRA; in particolare è da segnalare la piattaforma EasyVisure, disponibile al seguente indirizzo: https://www.easyvisure.it, la quale permette di ottenere una vasta molteplicità di Servizi Camerali, ACI PRA, Catastali ed Anagrafici.

EasyVisure attualmente rappresenta un punto di riferimento nel settore, in quanto offre i suoi servizi 24 ore su 24, 7 giorni su 7; garantendo inoltre un’ottimo servizio di assistenza, raggiungibile via mail o attraverso i propri canali social, in particolare Facebook, la cui pagina è disponibile qui: https://www.facebook.com/easyvisure

La Visura PRA può essere richiesta solo per targa?

Una visura PRA può essere richiesta oltre che per targa, anche per telaio e per cronologico proprietari.

C’è da dire che la visura telaio PRA viene richiesta un po’ più di rado, ad ogni modo essa serve per appurare che il veicolo non risulti rubato o che esso stesso non presenti pezzi di cui ci si è appropriati in maniera illecita.

Inoltre esiste anche un’altra visura, la quale viene ricercata con molta più frequenza rispetto alla precedente, ovvero la visura cronologico proprietari PRA.

In questa scheda sono presenti le caratteristiche del veicolo e la cronologia dei proprietari che si sono succeduti nel corso del tempo, completa dell’anagrafica degli stessi, oltre che degli indirizzi a partire dalla prima data di immatricolazione ad oggi.

Questa scheda, tuttavia non riporta eventuali gravami presenti sul veicolo, per i quali è necessario richiedere una delle due visure precedentemente elencate, ovvero la visura targa PRA e la visura telaio PRA; entrambe richiedibili su EasyVisure!