Auto km 0 vs nuovi veicoli: quale conviene acquistare?

fiat-2955855_1280

Se stai pensando di acquistare un’auto, troverai molte opzioni per comprarne una. Un’auto nuova, un’auto di seconda mano ma avrai anche la possibilità di acquistare un’auto a km 0. Ciò che differenzia un’auto nuova da una usata e semplice ma, dall’altra, forse non ti sarà pienamente chiaro cos’è un’auto km 0. In questo articolo approfondiremo quali sono i vantaggi di questa tipologia di veicoli rispetto al nuovo e se varrà o meno la pena rivolgersi al km 0.

Trovi i migliori marchi di auto su fiatpavan.it dove potrai scegliere tra i tanti modelli disponibili a km 0 tra le auto Fiat, Alfaromeo, Lancia e le Jeep. Potrai consultare le varie sezioni sul sito e rimanere aggiornato sulle auto disponibili. Scegli la vettura che più fa al tuo caso, compila il form di contatto e richiedi tutte le ulteriori informazioni di cui necessiti, senza nessun impegno o obbligo da parte tua.

Auto km 0: i vantaggi rispetto al nuovo

Un’auto a km 0 è un’auto che il concessionario ha già immatricolato prima della vendita. Occasionalmente, i concessionari possono procedere all’immatricolazione di una vettura che hanno in concessionario, cercando di realizzare una promozione o per poterla spostare per mostre, esposizioni o eventi particolari o semplicemente, per avere un numero specifico di veicoli immatricolati alla fine di un periodo e di avere diritto a vantaggi nei confronti di un marchio.

Una volta immatricolata, l’auto inizia a deprezzarsi e la sua data di immatricolazione fa sì che cose come fattori come la garanzia diventino fondamentali. A tutti gli effetti è un’auto immatricolata e quindi non può considerarsi nuova ed è per questo che il suo prezzo sarà notevolmente inferiore anche se, a tutti gli effetti, sarà comunque pari la nuovo. Il motivo è chiaro: un’auto immatricolata non è più un’auto nuova.

Un’auto a km 0 presenta molti vantaggi rispetto a un’auto nuova che non è mai stata immatricolata. Per cominciare, puoi recarti fisicamente presso la concessionaria e i tempi di attesa saranno notevolmente ridotti. Non è la stessa cosa dover aspettare che esca dalla fabbrica o aspettare che venga immatricolata e che possa circolare piuttosto che andare a ritirare il veicolo direttamente in concessionaria.

Anche le procedure per l’acquisto sono abbastanza semplici. Basta un passaggio di proprietà e questo è molto più semplice che immatricolare e un veicolo appena uscito dalla fabbrica. Tutte queste procedure sono già state eseguite prima, quindi tutto è molto più semplice e lineare.

Anche il prezzo, abbiamo già visto, è un vantaggio, forse quello principale. Possiamo trovare un’auto praticamente nuova con uno sconto succulento che potrà variare in base al tempo che è trascorso da quando è stata immatricolata. E per quanto riguarda il chilometraggio, possiamo stare tranquilli, poiché il numero di chilometri percorsi è sempre inferiore ai 100 km. Infatti le esposizioni prevedono sempre piccoli spostamenti e la maggior parte delle volte le auto vengono spostate senza essere messe in moto. A volte potrete trovare addirittura un’auto km 0 che ha percorso solo qualche decina di chilometri o altre che sono ancora effettivamente a 0 km percorsi.

D’altra parte, lo svantaggio rispetto all’acquisto di un’auto nuova è che le auto a km 0 sono auto immatricolate dal concessionario e non ci sono inclusi gli extra che, nella maggior parte dei casi, potranno essere aggiunti a parte. Tutti gli accessori che possono essere scelti, il colore della carrozzeria e il resto degli optional sono quelli scelti dal rivenditore e, di regola, non sono sostituibili visto che l’auto è quella e solo alcune parti potranno essere sostituite o personalizzabili.

Nonostante questi inconvenienti, i vantaggi superano gli svantaggi e, se l’auto a km 0 si adatta ai tuoi gusti e alle tue esigenze, è un’ottima opzione per acquistare un’auto praticamente nuova, ad un prezzo notevolmente inferiore e averla disponibile in un brevissimo lasso di tempo.