Asciugatrice rotta: come ripararla e possibili cause

asciugatrice-rotta
Le asciugatrici potrebbero non essere un apparecchio essenziale come un forno, un frigorifero o una lavatrice ma per molte persone sono comunque indispensabili. Asciugare i panni in casa in modo comodo e veloce potrebbe significare tanto per molte persone. Prima di arrivare all’imprevisto, potresti essere interessato a saperne di più sulla corretta manutenzione delle asciugatrici.

Come funzionano le asciugatrici?

In un primo momento i vestiti vengono inseriti nello scomparto dell’asciugatrice rotante che contiene i vestiti. Il riscaldatore all’interno dell’asciugatrice inizierà a riscaldarsi. Questo calore riscalderà l’umidità all’interno e aiuterà ad accelerare il processo di asciugatura della condensa. L’umidità in eccesso prodotta dall’asciugatura dei vestiti fuoriesce dalle bocchette del cestello sotto forma di vapore. Quindi, quel vapore raggiungerà il fondo in un blocco chiamato condensatore (nei modelli a condensazione) e con una cassetta di raccolta dell’acqua di condensa. .

Perché la mia asciugatrice non si riscalda?

Questo è un problema abbastanza comune dovuto principalmente a un riscaldatore o termostato difettoso. Ad esempio il termostato può essere scollegato e in alcuni casi più complicati è dovuto a qualche relè che a causa degli alti consumi inizia a bruciarsi.

Perché l’asciugatrice non si riscalda abbastanza?

I sensori di temperatura sono un’altra causa comune di questo problema. Questi sensori funzionano alterando la resistenza in base alla temperatura corrente dell’asciugatrice che può avere avere un singolo sensore o più sensori. Se i sensori sono danneggiati, la potenza termica dell’asciugatrice potrà cambiare drasticamente anche se generalmente si raffredda e non si riscalda. Il controllo dei sensori richiede mani esperte e conoscenza, quindi la soluzione migliore è chiamare un tecnico per la riparazione dell’asciugatrice. Se i sensori sono danneggiati in qualsiasi modo, il calore non verrà generato, e anche piccoli problemi potrebbero portare a una significativa perdita di calore. Questo è un problema più comune di quanto si possa pensare. Il fusibile termico può sembrare piccolo ma è un’altra componente essenziale e senza di esso l’asciugatrice non genererà calore e potrebbe non accendersi nemmeno. Se il fusibile si brucia, sarà necessario sostituirlo il prima possibile. Controllare il manuale dell’asciugatrice per trovare la posizione del fusibile termico e quindi installarne semplicemente uno nuovo. Infine, la scheda elettronica può avere difetti di sovraccarico nella sorgente o semplicemente un processore difettoso.

Perché la mia asciugatrice non gira?

Le cause principali di questo problema sono cinghie o tenditori difettosi, boccole oppure il condensatore del motore. Queste parti sono facili da sostituire per chi è esperto e quindi ti consigliamo di richiedere assistenza per l’asciugatrice ad un’azienda specializzata in riparazioni di grandi elettrodomestici.

Perché la mia asciugatrice è rumorosa?

Le asciugatrici rumorose possono dipendere da qualche perdita all’interno del cestello. Spesso la soluzione è semplice e dipende da una moneta, una chiave o un oggetto metallico uscito da qualche tasca. In caso contrario, le altre possibilità potrebbero essere cuscinetti difettosi oppure feltrini usurati. Un tecnico individuerà subito la soluzione in base al tipo di rumore.

Perché la mia asciugatrice non si avvia?

Questo problema è comune sui dispositivi meno recenti e ciò potrebbe essere causato da un guasto del timer. Un motivo più realistico potrebbe essere il microinterruttore della porta dell’asciugatrice. Tuttavia, in tutta onestà, potrebbero esserci una serie di motivi come il vapore non ventilato a causa di uno sfiato mal posizionato. Questo particolare problema è solitamente accompagnato da un cattivo odore.

Perché i vestiti impiegano troppo tempo ad asciugarsi?

Certo, può volerci del tempo ma nella stragrande maggioranza dei casi, usare un’asciugatrice per asciugare i vestiti sarà sempre l’opzione più veloce. Prima di dare un’occhiata alle questioni più complesse, è necessario considerare quanto si sta cercando di asciugare in un ciclo. Se hai superato il limite di peso, i vestiti impiegheranno più tempo ad asciugarsi e danneggeranno anche la tua macchina. Puoi anche valutare se stai scegliendo il ciclo di asciugatura migliore per i vestiti che stai cercando di asciugare. Anche se all’inizio la tua asciugatrice potrebbe funzionare bene, anche se stai usando il ciclo sbagliato o hai inserito troppi vestiti, perderà rapidamente la sua efficacia nel tempo. E ricorda, se non sei sicuro di quale sia il ciclo migliore o di quanti vestiti puoi asciugare in sicurezza contemporaneamente, dovresti consultare il manuale dell’asciugatrice per ulteriori informazioni.

Perché la mia asciugatrice perde acqua?

Se noti che l’asciugatrice sta perdendo acqua dalla base o dalla parte anteriore, è molto probabile che il contenitore dell’acqua sia saturo e la pompa del sistema di scarico sia ostruita da un accumulo di lanugine. Controllare quindi i tubi di assorbimento effettuando un circuito di aspirazione e ritorno, verificare che non siano danneggiati ed ostruiti. Verificare, infine, che la bobina della pompa di scarico non sia tagliata o che le lame siano ostruite.