AdWords: quanto costa una campagna

scritta adwords

Definire a priori il costo di una campagna AdWords non è possibile, dal momento che le variabili che entrano in gioco sono numerose. Nel caso del pay per click, per esempio, un prezzo fisso non può essere stabilito visto che si paga unicamente in funzione del numero di clic che si ricevono. In altre parole, è il cliente stesso a decidere qual è il budget che è disposto a spendere, anche perché una campagna di questo tipo può essere arrestata e poi eventualmente essere attivata di nuovo in un secondo momento.

AdWords è gratuito?

Non è sbagliato sostenere che AdWords in sé è gratuito, nel senso che l’uso della piattaforma non presuppone alcuna spesa; lo stesso vale per il posizionamento di un annuncio tra i risultati di ricerca di Google. Come detto, si paga solo nel momento in cui l’annuncio viene cliccato da un utente. Il costo è correlato alla parola chiave che ha indotto il visitatore a fare clic sull’inserzione e a visualizzarla; ci sono parole chiave che costano pochi centesimi e altre, invece, che presuppongono una spesa di qualche euro. Riassumendo, il costo di una campagna AdWords varia in funzione del costo del singolo clic e della quantità complessiva di clic che si ricevono. Oltre a questo costo bisognerà considerare il costo della Consulenza AdWords. Potete visitare il sito della Diametri Agenzia Seo per altri dettagli sulle campagne Adwords.

Il costo per  clic

Può essere utile paragonare il funzionamento di Google AdWords a quello di un’asta: è molto probabile che non esista un solo sito intenzionato a posizionarsi per una specifica parola chiave, ma che ce ne siano diversi. Ciò vuol dire che si scatena una vera e propria concorrenza: e, proprio come si verifica in occasione di un’asta, Google colloca più in alto gli annunci di coloro che offrono un costo per clic più elevato. Così, chi propone 30 centesimi per clic sarà dietro a chi ne propone 54 e davanti a chi ne propone 12. Ovviamente il costo per clic non è il solo parametro da prendere in esame: la posizione è determinata anche da altri aspetti, tra cui la qualità della pagina di destinazione e la qualità degli stessi annunci.

Quanti clic si possono ricevere?

Il numero di clic che si possono ricevere è potenzialmente infinito, ma varia in base alla quantità di ricerche compiute dagli utenti per specifiche parole chiave. Non è detto che un prodotto correlato a milioni di ricerche garantisca una maggiore visibilità o guadagni superiori rispetto a uno che ne garantisce poche centinaia: tutto dipende da come tali ricerche vengono convertite e si trasformano in acquisti.