Maca Peruviana, benefici e proprietà per il corpo

La maca peruviana è un rimedio naturale conosciuto già dalle popolazioni antiche per le sue proprietà e i suoi benefici. Ma che cos’è e perchè è così importante? Ecco tutto quello che bisogna sapere.

Che cos’è la maca peruviana

Sono tantissime le persone che assumono regolarmente la maca peruviana, che è un rimedio naturale di grande pregio per tutto l’organismo. Per chi invece non la conoscesse, si tratta di una pianta che fa parte della famigle delle Brassicaceae. Le sue dimensioni sono piccolissime e ha una radice di colore giallo che ha la somiglianza con una rapa di 8 cm con una lunghezza di 14 cm.

La pianta maca produce anche dei fiori, piccoli e graziosi di colore giallo. È una pianta che nasce nelle Ande tanto che la sua crescita spontanea è a 5000 metri di altezza, resistendo alle escursioni termiche che ci sono in questa zona.

Come indicato infatti non teme alcuna escursione o condizioni avverse, tanto che le popolazioni antiche la consideravano come una pianta sacra da donare agli Dei oppure da utilizzare durante le cerimonie. Per analizzare i suoi valori nutrizionali, la maca peruviana viene considerata un super food! È ricca di sostanze minerali con contenuto di tutti gli amminoacidi essenziali per l’orgamismo.

Non solo ha una grande ricchezza di Vitamine come quelle del gruppo B – E – C con un contuto proteico al 14%, trovando rame – potassio – fosforo – zinco – ferro – manganese.

Benefici e Proprietà

Le proprietà e i benefici della maca peruviana sono innumerevoli, a cominciare proprio dalle sue sostanze nutritive. Viene utilizzato per la sua azione energizzante naturale grazie alla produzione di glucosio e alla messa in circolo, nel momento in cui si possa avere un calo dei fisico e della concentrazione. Ottimale in quei periodi ricchi di stress oppure di stanchezza, rinvigorendo immediatamente tutto l’organismo.

Da non dimenticare le sue proprietà anabolizzanti che sono conosciute sin dalle epoche antiche, grazie agli amminoacidi essenziali che sono in grado di dare sostegno e sviluppo alla massa muscolare. Come anticipato è anche ricca di Vitamine e sali minerale che sono ottimali per rafforzare il sistema immunitario, prevenire i malanni di stagione e contrastare tosse nonché raffreddore.

Ma le sue azioni non sono terminate, infatti questa radice è molto famosa per la sua azione che agisce direttamente sul sistema ormonale e sulla fertilità. Nella tradizione del Perù, la maca è considerata una specie di viagra naturale:  nelle donne è utile per la maturazione dei follicoli di Graff, mentre negli uomini aiuta a sviluppare lo sperma e migliorare la sua motilità.

Non è tutto, infatti si può utilizzare anche per contrastare i dolori legati al ciclo mestruale oppure regolarizzarlo, sino ai benefici nel periodo della menopausa. Tra i tanti benefici che gli vengono conferiti anche quello antidepressivo calmando gli stati d’ansia e agli squilibri che sono prettamente legati agli ormoni.

Come si usa la maca peruviana?

Della pianta della maca si consuma la sua radice, fresca oppure essiccata. Nella tradizione peruviana quest’ultima viene bollita oppure arrostita per poi essere impiegata all’intero di tantissime ricette differenti. In Italia non è facile da reperire e si possono prendere gli integratori che contengono la radice, anche se alcune erboristerie possono far arrivare la radice essiccata in polvere.

La polvere è adatta per lo yogurt oppure per il latte, con un quantitativo consigliato pari ai 20 grammi al giorno massimo. Nonostante questo, chiedere sempre consiglio al farmacista o erborista prima di integrarla alla propria dieta.

Ci sono delle controindicazioni? Come sempre, evitare il suo consumo in caso di allergia e anche se si soffre di ipertensione o ipertiroidismo. Non è consigliato il suo consumo in gravidanza o durante l’allattamento.

Non si può dare ai bambini e agli adolescenti. Il suo consumo deve essere graduale e con molta cautela, soprattutto per non incorrere in effetti opposti a quelli sperati con insonnia -agitazione – bruciore allo stomaco e ansia.