Impara a raggiungere i tuoi obiettivi

Ognuno di noi ha degli obiettivi che vuole raggiungere, a volte sono ben definiti mentre altre volte può capitare di averne tanti nella propria testa, fino a creare una nebulosa che non ci permette di avvicinarci ai nostri traguardi.
Raggiungere i propri obiettivi non è affatto semplice, è qualcosa che ha a che fare con il nostro temperamento, il nostro vissuto, la nostra tenacia.

Bisogna affinare alcuni strumenti personali per riuscire a raggiungere obiettivi concreti e  a delineare il percorso da fare.
Un percorso che deve essere piacevole e costruttivo e mai vissuto con l’ansia del non sapere dove andare.

STABILIRE QUALI SONO GLI OBIETTIVI ED ESSERE SPECIFICI.

Il primo step è capire che cosa volete ed essere quanto più specifici nel definire l’obiettivo. Gli intenti devono essere chiari, ad esempio se desiderate essere più ricchi bisogna capire a quale somma state pensando esattamente e cosa avete in mente per guadagnare tale cifra.
Se desiderate imparare a suonare, stabilite con chiarezza quale strumento potrebbe permettervi di realizzare questo obiettivo.
Quanto del vostro tempo potreste dedicare a questa pratica?

STABILIRE IL SIGNIFICATO.

Quando avrete capito quello che desiderate, dovete concedervi un momento di riflessione per capire che cosa significa per voi l’obiettivo che vi siete prefissati.
Se anelate ad essere più felici, prima di tutto dovete stabilire che cos’è per voi la felicità, che cosa serve per raggiungere questa condizione.

Quali sono le cose quotidiane che vi fanno sentire felici? Cosa vi manca per esserlo?
Tornando all’esempio dell’obiettivo di imparare a suonare, una volta compreso che tipo di strumento fa per voi, è giunto il momento di chiedervi quale livello vi piacerebbe raggiungere.

Vi basterebbe intonare un brano da suonare in compagnia o ambite a suonare davanti ad un pubblico pagante? La risposta farà la differenza sulla qualità del percorso che intraprenderete per raggiungere l’obiettivo.

CAPIRE LE MOTIVAZIONI E IDEARE UN PIANO.

Questo è in assoluto il momento che richiede uno sforzo maggiore, poiché bisogna riflettere e concentrarsi sulle motivazioni che sono alla base dei vostri obiettivi.

In questa fase potrebbe succedere di capire che quell’obiettivo che vi eravate prefissati non era dettato da una reale necessità oppure, al contrario, di prendere consapevolezza che è quello che state cercando senza alcuna titubanza.
Una volta trovate le risposte, mettete tutto per iscritto, all’inizio senza regole ma seguendo il flusso dei vostri pensieri.

Poi iniziate ad essere sempre più specifici, chiarendo le cose che potrebbero farvi stare meglio, cosa dovete cambiare nelle vostre attitudini per avvicinarvi all’obiettivo, quali sono gli strumenti che avete a disposizione.