Come combattere l’usura del tuo divano in pelle

Cura, manutenzione e trattamenti specifici sulle pelli dei divani.

I divani in pelle, sono complementi d’arredo che necessitano costantemente di manutenzione, cura e pulizia, per evitare o quanto meno ridurre al minimo, danni dovuti a screpolature, strappi ed usura in generale. In altre parole la pelle di un divano va mantenuta e per fare ciò, deve essere trattata con prodotti specifici. Ma non va escluso il possibile utilizzo di prodotti e rimedi naturali (più economici), altrettanto efficaci, per la cura e la protezione delle pelli dei divani.
Generalmente, i prodotti che vengono utilizzati sono di origine vegetale o animale, ma anche minerale e sintetica. Questi favoriscono una buona conservazione della pelle del divano, che rimarrà integra il più a lungo possibile nel corso del tempo. Sul sito www.verniceperpelle.it è possibile trovare la classica pittura per pelle, nonché lo specifico colorante per pelle divano e tutta una serie di prodotti per la cura, la protezione, la pulizia e la manutenzione.
Di seguito andremo ad esaminare nel dettaglio, come proteggere il proprio divano in pelle dall’usura.

Un comportamento corretto: la prima regola contro l’usura.

Può sembrare scontato dirlo, ma la prima cosa da fare per mantenere intatto il proprio divano in pelle è quella di assumere determinate regole comportamentali e portarle a diventare abitudini quotidiane. Un primo esempio può essere quello di evitare contatto e sfregamento con materiali ruvidi e oggetti appuntiti. Ciò non vuol dire che il divano deve risultare inutilizzabile, ma all’occorrenza è possibile ovviare al problema (specialmente in presenza di invitati a casa) rivestendolo con un pratico copridivano. Ma non sono solo i materiali ruvidi e gli oggetti appuntiti ad essere veri pericoli per le pelli dei divani. Anche le colle, le bevande calde ed i cibi (specialmente quando sono unti, perché lasciano macchie difficili da rimuovere) sono nemici dei divani in pelle. Dunque, tra le altre regole comportamentali da assumere è bene evitare di maneggiare colle in prossimità del divano, nonché bere e mangiare, seduti su di esso. Inoltre è buona norma evitare di esporre il divano a fonti di caloreelevate (termosifoni, stufe), tenerlo esposto alla luce del sole (diretta o indiretta che sia), evitare la contaminazione da fumo di sigaro o sigaretta, nonché da vapori da cucina (possono causare scolorimento e cambiamenti di colore della pelle del divano).

La pulizia quotidiana del proprio divano in pelle.

Assodato che uno stile comportamentale corretto può preservare a lungo la pelle del vostro divano, anche la pulizia ordinaria ne allunga la sua vita. Non a caso, la polvere costituisce una vera minaccia per la pelle del divano. Infatti, anche se può sembrare innocua, se lasciata accumulare, a lungo andare forma uno strato che a contatto con altre superfici provoca abrasione. La pulizia quotidiana di un divano in pelle non richiede particolari prodotti ed è molto semplice da effettuare. È necessario procurarsi un panno morbido e asciutto da passare delicatamente sulla pelle del divano stesso, evitando così l’accumulo di polvere. Un altro metodo adatto ad eliminare la polvere è quello della spazzolatura. A tal proposito esistono spazzole specifiche per pelle, a setole morbide.

La protezione della pelle del divano.

Il terzo passo per curare e preservare al meglio la pelle di un divano è quello di proteggerlo. A differenza dei precedenti, questo aspetto prevede l’utilizzo di alcuni particolari prodotti, utili a salvaguardare, da ogni punto di vista, il proprio sofà. A tal proposito esistono alcuni prodotti professionali, prettamente pensati per proteggere la pelle del divano. Tra questi si ha il latte detergente per pelli e lo spray impermeabilizzante. Il primo, otre ad essere utilizzato per la pulizia della superficie in pelle, può essere applicato a protezione di quest’ultima, evitando la formazione di eventuali crepe. Il secondo prodotto fornisce alla pelle, protezione da eventuali agenti esterni, come polvere, vapori, umidità e sporco.