Wayward Pines, streaming di Now Tv: quali segreti oscuri nasconde la tranquilla cittadina?

Una delle novità del catalogo online di Sky è la serie thriller Wayward Pines, in streaming su Now TV. I dieci episodi della prima stagione aiuteranno l’utente ad entrare in contatto con la trama ideata da Chad Hodge ed ispirata alle vicende del romanzo I misteri di Wayward Pines.

Lo scrittore Blake Crouch si è a sua volta ispirato alla serie culto I segreti di Twin Peaks, diretta da David Linch e trasmessa negli anni ’90. Lo show era stato pensato inizialmente come miniserie e ruota attorno ad un cast stellare, a partire dal protagonista Matt Dillon che impersona Ethan Burke, un agente segreto americano. Al suo fianco, altri volti noti di primo rilievo, come Juliette Lewis, Carla Cugino e Terrence Howard, conosciuto come protagonista di Empire.

L’impronta mistery del format partirà fin dalla premiere, grazie al risveglio di Burke in una struttura ospedaliera di Wayward Pines, un paesino sperduto dell’Idaho. Tuttavia, l’agente si imbatterà subito in alcuni enigmi, fra cui la regola della comunità di non parlare del passato.

Solo in un secondo momento scoprirà che in realtà Wayward Pines è un esperimento di uno scienziato e che è servito a salvare alcuni esponenti della razza umana dalla catastrofe mondiale, oltre al fatto che sono trascorsi 2 mila anni dall’ultimo ricordo dell’agente.

Protagonista indiscusso l’ombroso Matt Dillon

La presenza di Matt Dillon in Wayward Pines, streaming di Now Tv, è stata una garanzia per la buona riuscita della serie. Anche per questo il progetto iniziale di Hodge di mettere in scena una trama a circolo chiuso, è approdato poi verso una seconda stagione, con cast e showrunner diversi.

Il personaggio di Dillon sembra essere stato ideato proprio per lui ed è anche per questo che l’attore fu il primo a ricevere l’ingaggio, oltre che l’unico che potesse rivestire i panni dell’ombroso e seducente agente segreto. Dillon ha infatti alle sue spalle diversi ruoli drammatici, di cui uno che lo ha portato a sfiorare l’ambito premio Oscar, ed alcune interpretazioni in pellicole thriller, come ne Un bacio prima di morire di James Dearden.

Ethan Burke, una medaglia a due facce

Versatile e plasmabile, l’attore e regista Matt Dillon ha saputo portare alla luce i tratti salienti del suo Ethan Burke e della sua duplice personalità. Mantenendo fermo come punto di vista il tessuto interiore dell’agente segreto, Burke vive nella serie tv due diverse fasi: in una prima parte è smarrito, confuso e deciso a scoprire la verità che si cela dietro a molti misteri. Nella seconda metà degli episodi invece il suo carattere cambia in modo radicale, subito dopo aver attraversato una breve fase di accettazione. wayward-pines1

Una volta svelate le ombre che gravano su Wayward Pines, Burke decide infatti di agire come tutti gli altri residenti e di piegarsi al volere di David Pilcher (Toby Jones), il classico scienziato visionario ed ideatore della città.

Anche se gli viene affidato il compito di Sceriffo, l’agente segreto che è in lui si sposa malvolentieri con gli omicidi che presto o tardi è chiamato a compiere pur di garantire la sottomissione della comunità. Questo sarà un punto cruciale per Burke, che deciderà quindi di ritornare alle origini ed alle motivazioni che un tempo lo avevano spinto ad entrare nei servizi segreti.

Terrence Howard, la nemesi del protagonista

Terrence Howard è un altro degli attori principali che il telespettatore incontrerà in Wayward Pines, in streaming su Now Tv. Il suo personaggio è Arnold Pope e rappresenta l’opposto di Burke, sia perché ha un background del tutto diverso, sia perché il suo ruolo di Sceriffo nasce più dall’esigenza di Pilcher di mantenere il dominio sulla città, piuttosto che dal desiderio di proteggere i suoi abitanti.

Infatti i due uomini si ritroveranno più volte faccia a faccia, ma inizialmente sarà Pope a segnare il punto della vittoria. Quest’ultimo infatti è stato scelto dallo scienziato prima ancora della nascita del suo progetto ed è stato parte integrante, se non basilare, per la sua realizzazione, oltre che per la cattura di tutti gli attuali residenti. Lo Sceriffo potrebbe tranquillamente essere definito come il braccio oscuro della Legge, un uomo corrotto e pieno di sotterfugi, nonché incline ai delitti.

Nella classica lotta fra bene e male, alla fine sarà Burke a spuntare contro la sua nemesi, ma solo in apparenza. Il neo Sceriffo verrà infatti inizialmente assorbito dall’aura torbida del suo predecessore, che in quel momento, ormai defunto, assumerà più i contorni di vittima che di reale fautore della malvagità presente in città.

Juliette Lewis nei panni di una fragile antieroina

Anche se con un ruolo minore, la serie Wayward Pines streaming di Now Tv punta i suoi riflettori anche sull’attrice Juliette Lewis. Nello show interpreta Beverly Brown, una donna che non sopravviverà a lungo, ma che sarà una valida miccia per Burke nella decisione di sovvertire il potere. Beverly infatti contravverrà ad alcune regole della cittadina, nel tentativo di aiutare l’agente a fuggire, ma sarà lei a pagarne le spese e ad essere giustiziata di fronte a tutti, come monito per altri eventuali ribelli.